“Assistente donna uno schifo”: telecronista sospeso

TELECRONISTA SOSPESO ECCELLENZA – È stato sospeso dopo aver definito “inguardabile” ed uno “schifo” una assistente donna durante il match di Eccellenza in Campania tra il Sant’Agnello e l’Agropoli. L’Ordine dei Giornalisti ha infatti deciso di sospendere il telecronista Sergio Vessicchio che durante la gara ha commentato: “È uno schifo vedere le donne che vengono a fare gli arbitri in un campionato dove le società spendono centinaia di migliaia di euro ed è una barzelletta della federazione una cosa del genere, impresentabile per un campo di calcio”.