Europa League, le date e le teste di serie

EUROPA LEAGUE LAZIO – La Lazio giocherà per il terzo anno consecutivo l’Europa League. La prossima competizione europea inizierà ufficialmente il 27 giugno, quando 16 squadre si affronteranno nel turno preliminare. Dopo altre quattro fasi di qualificazione, si arriverà al 30 agosto. Nel principato di Monaco andrà in scena il sorteggio della fase a gironi con la prima giornata il 19 settembre e l’ultima il 12 dicembre. Il 16 dicembre è prevista l’estrazione degli accoppiamenti dei sedicesimi di finale, che si giocheranno a febbraio (20 l’andata, 27 il ritorno). Poi 12 19 marzo gli ottavi, 16 aprile i quarti, 30 aprile 7 maggio le semifinali.

LA FINALE – Il trofeo verrà assegnato il 27 maggio 2020. La finale si giocherà al Gdansk Stadium, stadio a Danzica, in Polonia. 

LE SQUADRE AI QUALIFICATI AI GIRONI – Delle 48 squadre che andranno a comporre i 12 gironi, sono 17 le formazioni già confermate. Inoltre, se mercoledì l’Arsenal dovesse trionfare a Baku nella finale contro il Chelsea, il posto vacante spetterebbe allo Sparta Praga, miglior qualificata nella 13esima federazione del ranking UEFA. Le ex vincitrici Siviglia (2006, 2007, 2014, 2015, 2016), Manchester United (2017) e Mönchengladbach (1975, 1979). Gli ucraini dell’Oleksandriya saranno all’esordio assoluto, mentre il Mechelen torna in Europa 26 anni dopo.

ESP: Getafe, Sevilla

ENG: Arsenal*, Manchester United

ITA: Lazio, AC Milan

GER: Mönchengladbach, Wolfsburg

FRA: Rennes, Saint-Étienne

RUS: CSKA Moskva

POR: Sporting CP

UKR: Oleksandriya

BEL: KV Mechelen

TUR: Beşiktaş

AUT: Wolfsberg

SUI: Lugano

TESTE DI SERIE – Divisione in quattro fasce in base al ranking UEFA per club. Al momento i biancocelesti sarebbero ancora nell’urna 1, ma tutto dipenderà da quali saranno le 21 vincitrici dei play-off di Europa League. Questa la situazione attuale:

104,000 Sevilla (ESP)

101,000 Arsenal (ENG)*

78,000 Manchester United (ENG)

62.000 Beşiktaş

50,000 Sporting CP (POR)

48.000 CSKA Moskva (RUS)

40,000 Wolfsburg (GER)

37,000 Lazio (ITA)

29,000 Mönchengladbach (GER)

23,000 Saint-Étienne (FRA)

20,713 Getafe (ESP)

19.000 AC Milan (ITA)

11,699 Rennes (FRA)

7,980 KV Mechelen (BEL)

7,780 Oleksandriya (UKR)

6,250 Wolfsberg (AUT)

6.000 Lugano (SUI)

  • In Champions League in caso di vittoria dell’Europa League 2018/19