Fiorentina, Ilicic: “I problemi dei viola non mi sorprendono ma con Montella mi sono trovato bene”

FIORENTINA ILICIC MONTELLA – Josiph Ilicic, scaricato dalla Fiorentina, è approdato all’Atalanta dove sta vivendo stagioni straordinarie. Lo sloveno, in un’intervista alla Gazzetta dello sport, alla viglia della semifinale di Coppa Italia, è tornare a parlare della sua ex squadra.


FIORENTINA – “Con la Fiorentina sarà una gara tosta nonostante il 3-3 dell’andata. Ho bei ricordi della squadra viola, come la finale di Coppa Italia e le partite in Europa. eravamo un bel gruppo, tutte persone perbene, e mi sono divertito anche se alla fine ci sono stati un po’ di problemi. Volevo andare via prima, non ci sono riuscito, poi mi hanno spinto loro. La dirigenza voleva cambiare, è lecito. Io ho voltato pagina. I fischi a Firenze? Forse credevano che fossi finito. Ma non ci ho dato peso, in città mi sono trovato bene e il resto è acqua passata. I problemi dei viola? Non mi sorprendono perché conosco bene l’ambiente. Con Montella mi sono trovato bene, è il tipo di allenatore che ti fa giocare bene la palla. Ci allenavamo con il sorriso”.