Gandini: “Sono in attesa di una nuova opportunità. L’esperimento Milan-Higuain non è andato bene per colpa di entrambi”

GANDINI – L’ex dirigente di Milan e Roma, Umberto Gandini ha rilasciato un’intervista a TuttoSport in cui parla del suo futuro e non solo. Queste le sue parole

NUOVA AVVENTURA – “ Mi auguro presto, all’Italia o all’estero. Adesso sono in attesa, sto considerando tante opportunità, mi sto ricaricando e aggiornando. Sono convinto che la mia esperienza troverà, a breve, degli estimatori”.

HIGUAIN – “L’esperimento Higuain non è andato bene per entrambi, sia per come è strutturata la squadra sia per come si è posto lui. Di Piatek non si sapeva nulla fino a quest’estate, quando Preziosi lo ha preso con una grande intuizione. È estremamente essenziale, ma mi ha stupito la sua verticalità, non pensavo fosse così cattivo e determinante, è nato per andare in porta, tutti i suoi movimenti sono finalizzati a fare gol”.