Giampaolo: “Gabbiadini? Non Koulibaly o Pjanic, ma…”

COPPA ITALIA SAMPDORIA GIAMPAOLO – “Quando si gioca dopo la sosta c’è sempre l’incognita, bisogna verificare quello che avevi lasciato, ma la squadra si è allenata bene”. Così Marco Giampaolo nella conferenza di vigilia della gara di Coppa Italia contro il Milan.

GABBIADINI – “Gabbiadini ci migliorerà? Non saprei, lo devo allenare, è sempre difficile migliorare una squadra a gennaio, a meno che tu non prenda Pjanic o Koulibaly. Per me lui non è un’ala, ma un giocatore che deve buttarsi nel ‘traffico’, ma credo ci darà una mano. Kownacki? Può partire. La Coppa un’esame? Lo è ogni gara dove si può vincere, dobbiamo sfidare ogni avversario provando sempre a dire la nostra. Il momento del Milan? Non è una squadretta, è stato costruito per vincere, non solo partecipare. Formazione? Non parlatemi di turnover, con la Spal non l’ho fatto. Schiererò la miglior formazione possibile, giocherà Rafael più altri dieci “.