Inter, Marotta: “Spalle larghe, ma le voci infastidiscono. L’obiettivo è arrivare in Champions”

INTER MAROTTA – A pochi minuti dal fischio d’inizio di Inter-Chievo, Beppe Marotta è intervenuto ai microfoni di Sky: ecco le sue dichiarazione.

SPALLETTI – “Credo sia proprio la nuova generazione di comunicazione e, quindi, bisogna anche essere in grado di sostenere questo confronto dialettico. Il che non è facile, perché infastidisce, sicuramente. Però, va riconosciuto, invece, in modo molto esplicito e chiaro, il lavoro che ha fatto Spalletti. L’obiettivo che la società ha chiesto a lui è proprio quello di arrivare in una posizione da Champions e, quindi, lo sta facendo nel migliore dei modi. Non riesco, poi, eventualmente a capire queste critiche che gli sono state rivolte nell’ultimo periodo.”

OBIETTIVO – “L’obiettivo è da raggiungere, questo lo sappiamo, direi l’allenatore in primis e la squadra. Siamo  e sono, tutti consapevoli di questo. Il resto, anche se le spalle sono grandi per tutti, però, sicuramente infastidisce, quanto meno, non dico che destabilizzi, ma crea una turbativa che devi gestire nel migliore dei modi.”