Inter, Marotta: “Spalletti ha un contratto. Conte? Accostato perché libero”

MAROTTA INTER – Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato nel corso di “Radio Anch’Io Sport” su Radio Rai Uno. “Il prossimo allenatore? Spalletti ha ancora due anni di contratto. L’Inter sta viaggiando assolutamente in linea con gli obiettivi. Abbiamo gli stessi punti ma con due posizioni in più rispetto all’anno scorso. Spero che possa raggiungere in pieno l’obiettivo prioritario. Spalletti non è un novellino di questa professione, con i fatti ha dimostrato di valere questo ruolo”. 

CONTE – “Le voci su Conte? Sono conseguenti dal fatto che è libero ma anche perché rappresenta il profilo di un tecnico vincente. Lui rappresenta quel tipo di allenatori che si inserisce nei club in modo molto forte. E’ normale che venga accostato a diverse società. Sottolineo però come Spalletti abbia creato una struttura di squadra in costante crescita. Lui è a pieno merito il tecnico dell’Inter ed è giusto dargli questi meriti”.