Mourinho: “Klopp rischia di perdere la terza finale di CL, poi sarebbe dura”

MOURINHO

CHAMPIONS LEAGUE INTERVISTA MOURINHO – Sabato 1 giugno, a Madrid, si giocherà la partita più importante dell’anno: la Finale di Champions League tra Liverpool e Tottenham. Josè Mourinho, vincitore del torneo in due occasioni (Porto, 2004 ed Inter 2010), è intervenuto a Sky Sport Inghilterra per raccontare le sue sensazioni in vista del match.

FINALE CHAMPIONS – “Se Klopp riuscirà a vincerla, sarà un grande traguardo per lui. Ma se non dovesse andare così avrebbe perso tre finali di Champions. Sarebbe davvero dura. Ma è un tipo positivo, sono sicuro che starà pensando solo alla possibilità di vincerla. Quando si è un allenatore e ci si sta per giocare qualcosa di così importante, c’è sempre un lato negativo: che uno dei due perderà. Il Tottenham non sta vincendo titoli e questo sarebbe fantastico per loro perché ne potrebbe portare altri a livello nazionale, visto che la Champions è il più importante di tutti. Le finali non sono da giocare, ma da vincere”.

FINALE EUROPA LEAGUE – “Cech è un vincente, vorrà battere il Chelsea anche se ci tornerà in altre vesti in estate. Hazard? Penso che la finale sarà la sua ultima partita con i Blues. È stato un giocatore cruciale per i successi recenti della squadra. Proverà ad essere ancora una volta un giocatore fantastico, per poi andare – probabilmente – al Real Madrid, dopo aver vinto l’ultimo trofeo per il Chelsea”.