Napoli, Mertens: “Possiamo vincere l’Europa League”

NAPOLI MERTENS – Dries Mertens ha parlato a Radio Kiss Kiss: ecco le sue parole.

NAPOLI – “Qui sono cresciuto, la gente mi ha trattato sempre bene, questa è casa mia. Diventare papà? Si, in futuro, ma quando sei lontano dalla tua famiglia è più difficile. Non voglio far crescere i miei figli senza un padre, vorrei stargli vicino. Mi sento ancora un diciottenne e mi godo la vita.”

GOL – “Il gol più bello è quello con il Torino, un pallonetto è sempre bello da vedere”. 

OBIETTIVI – “Bisogna partire subito forte col Sassuolo, dobbiamo vincere. Poi con la Lazio riparte la corsa alla Juve: lo scorso anno ci siamo arrivati vicini, se quest’anno perderanno qualche punto noi dovremo essere lì”.

EUROPA LEAGUE – “L’Europa League è un obiettivo importante per noi, con questa squadra possiamo vincerla, sono sicuro. Siamo stati sfortunati in Champions con il girone beccato, una tra Liverpool e Psg può vincere anche la coppa. Ma noi abbiamo tanti calciatori di ottimo livello: fra cinque anni si guarderà questa squadra e ci si chiederà come mai non ha vinto di più. Peccato per la Juventus che è ad un livello altissimo, ma noi dobbiamo continuare sulla nostra strada”.