Palermo, vicino l’esonero di Delio Rossi: due nomi si contendono la panchina rosanero

PALERMO – Un finale di stagione travagliato per il Palermo, sul campo e fuori: la società siciliana ha rischiato di retrocedere ma poi la Corte d’Appello ha alleggerito la pena per illecito sportivo e inflitto “solo” 20 punti di penalizzazione. La squadra non aveva comunque raggiunto l’obiettivo della promozione diretta e per questo la dirigenza sarebbe intenzionata a non confermare Delio Rossi sulla panchina per il prossimo anno.

LA SITUAZIONE – Come riporta tuttomercatoweb, infatti, il Palermo avrebbe già comunicato al tecnico la volontà di non proseguire il rapporto ed è in cerca di un nuovo profilo. Tante le ipotesi per il futuro, con Eugenio Corini prima opzione per la panchina del futuro: i rosanero valutano anche altri profili tra cui Vivarini