PSG, sospeso Rabiot: i motivi

PSG RABIOT – Adrian Rabiot continua a far parlare di sé. Il PSG ha infatti deciso di sospendere il calciatore dopo i comportamenti tenuti dopo l’eliminazione del club dalla Champions League. Il centrocampista francese, in particolare, avrebbe condotto una notte brava in discoteca la sera stessa della rimonta dello United, mandando su tutte le furie i dirigenti del club. Non solo: il like messo al post di Patrice Evra mentre festeggiava per il risultato non è proprio andato giù ai dirigenti, che hanno dunque deciso di sospendere il giocatore fino al prossimo 27 marzo, come riportato da ‘L’Equipe’ e ‘RTL’.