Roma, Pau Lopez: “Felice di essere qui, impossibile per me dire di no”

PAU LOPEZ INTERVISTA ROMA – Pau Lopez ieri sera è stato ufficializzato come nuovo acquisto della Roma. Ecco le sue prime parole da calciatore giallorosso a Roma Tv.

LA SCELTA – “La Roma nella mia carriera è una tappa importante, un passo in avanti. Credo che fosse il momento ideale per cogliere quest’occasione, mi sento in grado e capace di assumermi questa responsabilità di difendere la porta della Roma e mi sento felice di essere in un club grande e storico come quello della Roma che ha riposto fiducia in me. Quando un club della portata della Roma mostra il proprio interesse è quasi impossibile dire di no”.

CALCIO ITALIANO – “Il Betis è stata una tappa molto importante nella mia carriera personale ma ritenevo che questo fosse il momento giusto, ideale per cercare questa nuova sfida. Il calcio italiano è sinonimo di tifosi appassionati, di tifosi che vivono il calcio e lo respirano, grandissime squadre di grandi qualità. In mezzo a queste grandi squadre c’è la Roma e sono felicissimo di vivere questa esperienza”.

PROFILO – “Cerco di divertirmi in campo e di aiutare la squadra assumendo le indicazioni del mister. Cerco di fare quello che mi chiedono anche nei momenti più difficili e cerco di mantenere la testa fredda di fare quello che mi chiedono al servizio della squadra. In particolare ho sempre guardato con attenzione i portieri che erano davanti a me nelle squadre in cui ho giocato. Nella carriera una tappa è stata quella dell’Espanyol con Alvarez che era argentino, poi ho condiviso la porta con Tito, poi Hugo Lloris, ho sempre cercando di guardare e capire i portieri che avevo davanti e cercare di seguire le loro orme. L’ambizione e il coraggio sono sicuramente la base e sono concetti che ha ribadito il mister prima dell’allenamento quando ha parlato alla squadra”.