Torino, Cairo: “Con Mihajlovic non ci siamo lasciati bene, ma lo stimo. Petrarchi e Izzo alla Roma? No!”

TORINO CAIRO – Urbano Cairo, patron del Torino, ha parlato ai microfoni di RMC Sport: queste le sue dichiarazioni.

SU MIHAJLOVIC – «Non ci siamo lasciati bene, ma ho sempre avuto grande stima di lui: dà grinta alle squadre, il suo arrivo ha cambiato il Bologna. Dovremo fare una grande partita, loro vorranno punti. Champions? Giochiamo partita dopo partita come stiamo facendo, poi faremo i conti alla fine».

SU CUTRONE – «Ha grande qualità, ma noi abbiamo Belotti, Zaza, Niang, Millico, Falqué ed Edera: adesso siamo in tanti. Belotti mi sta piacendo tanto, ha una determinazione incredibile e una forza fisica impressionante. Non devo sponsorizzare nessuno, Mancini è un grande ct e sa quello che deve fare».

SU PETRACHI E IZZO ALLA ROMA – «Non ho mai venduto un direttore sportivo: non credo possa andare via, ha un contratto di un anno con noi. Anche Izzo verso la Roma? Non ne parliamo, è assolutamente da Toro».